Category: Film dal 2000 al 2009


Regia di Wang Xiao-shuai. Un film con Yuanyuan GaoAnlian YanXueyang WangBin Li (II). Genere Drammatico – Cina2005durata 120 minuti. Uscita cinema venerdì 9 dicembre 2005 – MYmonetro 2,57 su 11 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Anni Sessanta. Molti lavoratori delle grandi città vengono inviati in provincia per sviluppare l’industria locale. La protagonista diciannovenne trova il primo amore ma anche la prima profonda delusione che la marcherà per la vita. Il ritorno a Shanghai non sarà portatore di speranza.
Ci sono sempre, nei programmi dei grandi festival, uno o due film che fanno pensare che non siano stati “scelti” ma, in qualche modo, “imposti”. Da grandi produttori o da governi più o meno totalitari. Sembra essere il caso di quest’opera, presentata a Cannes 2005 dove si è inoltre aggiudicato il Premio della Giuria. Un melò di discreta fattura che cerca di mescolare nell’arco di due ore la rivisitazione di un periodo della storia cinese recente con una vicenda d’amore adolescenziale. Un Matarazzo orientale. Niente di più.

Qing hong (2005) on IMDb

Regia di Walter Salles. Un film con Gael García BernalMercedes MoránJean Pierre NoherMia MaestroRodrigo De la SernaCast completo Titolo originale: Diarios de motocicleta. Genere Avventura, – ArgentinaBrasileCilePerùUSA2004durata 126 minuti. distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 – MYmonetro 2,96 su 17 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

1952. Due giovani studenti universitari, Alberto Granado ed Ernesto Guevara partono per un viaggio in moto che li deve portare ad attraversare diversi paesi del continente latinoamericano. Quella che doveva essere un’avventura giovanile si trasforma progressivamente nella presa di coscienza della condizione di indigenza in cui versa gran parte della popolazione. Quel viaggio cambiera’ nel profondo i due uomini. Uno di loro diventera’ il mitico “Che” mentre l’altro, ancora vivente, e’ medico a Cuba.
Uno degli applausi piu’ lunghi alla proiezione stampa di Cannes 2004. Perche’ tutti i giornalisti presenti sono ‘comunisti’? Sicuramente no. Perche’ credono che Castro sia solo un benefattore dell’umanita’? Ancora una volta la risposta e’ no. Allora perche’? Perche’ di fronte a un cinema o sempre piu’ plastificato o sempre piu’ povero di idee, un film che propone la gioventu’ come ‘luogo’ in cui scoprire dei valori personali e decidere di impegnarsi per degli ideali, risponde a un bisogno profondo. Due studenti che non si fanno di droga, che non rubano, che non scopano ogni ragazza che incontrano ma che si mettono in viaggio come spericolati turisti e si trovano alla fine ‘uomini’ perche’cambiati dentro fanno pensare che l’utopia (pur con tutte le sue possibili distorsioni nel momento in cui entra in gioco il potere) non puo’ morire. Una bella lezione ‘morale’ senza moralismi ne’ agiografie.

The Motorcycle Diaries (2004) on IMDb

Un film di Francis Lawrence. Con Will Smith, Alice Braga, Dash Mihok, Charlie Tahan, Salli Richardson. Titolo originale I Am Legend. Azione, Ratings: Kids+13, durata 101 min. – USA 2007. – Warner Bros Italia uscita venerdì 11 gennaio 2008. MYMONETRO Io sono leggenda * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su 708 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

New York, 2012. Un virus ha ucciso tutti gli uomini e li ha trasformati in vampiri. La città è deserta, e l’unico sopravvissuto è il Dottor Robert Neville (Will Smith), scopritore di un possibile siero che potrebbe salvare l’umanità. Neville si muove alla luce del giorno con il suo cane lupo seguendo la quotidianità, in attesa della notte, in cui i vampiri escono dalla penombra, attaccando tutto ciò che incontrano.
Will Smith sa il fatto suo. È nato come rapper, è diventato una star della televisione, e da tempo ha affrontato il cinema. Sempre da protagonista. Dopo il film diretto da Muccino dove recitava con suo figlio, adesso si confronta con se stesso e con una metropoli spettrale che mette in evidenza ogni suo movimento. Forse non sarà candidato all’Oscar, ma la sua interpretazione è degna di nota.

I Am Legend (2007) on IMDb

Regia di Mary Harron. Un film con Christian BaleWillem DafoeJared LetoJosh LucasSamantha MathisJustin TherouxCast completo Genere Thriller – USACanada2000durata 101 minuti. – MYmonetro 2,59 su 3 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Patrick Bateman incarna alla perfezione i ‘valori’ di riferimento degli arrivisti degli Anni Ottanta. I suoi abiti sono tutti firmati, frequenta i club e i ristoranti giusti e non dimentica le periodiche frequentazioni della palestra più ‘in’. Lavora a Wall Street e tiene tutti a distanza di sicurezza: “Non toccatemi il Rolex” è una frase che lo identifica. Dietro questa facciata è nascosto un mostro che di notte, strafatto di droghe, sgozza mendicanti e prostitute. Le donne che lo circondano (la fidanzata Evelyn, l’amante Courtney e la segretaria Jean) non sospettano nulla. Persino il detective Donald Kimball viene attratto e depistato dalla sua personalità. Finché Patrick non si imbatte nel suo sosia: Paul Allen. Tratto da un romanzo di Bret Easton Ellis, il film ha fatto discutere tutta l’America per la carica di violenza che contiene.

American Psycho (2000) on IMDb

Equilibrium [Edizione: Francia]: Amazon.it: Christian Bale, Emily Watson,  Taye Diggs, Angus MacFadyen, Sean Bean, Matthew Harbour, William Fichtner,  Sean Pertwee, Kurt Wimmer, Christian Bale, Emily Watson: Film e TVUn film di Kurt Wimmer. Con Christian Bale, Emily Watson, Taye Diggs, Angus Macfadyen, Sean Bean. Fantascienza, durata 107 min. – USA 2002. MYMONETRO Equilibrium * * 1/2 - - valutazione media: 2,79 su 59 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In un futuro non meglio precisato, l’aggressività umana è diventato un tale problema da dover essere controllato da parte dell’autorità con la somministrazione obbligatoria di calmanti e la messa fuorilegge di ogni tipo di sentimento. I sudditi di questa nazione-modello, Libria, seguono docili le istruzioni ricevute dal Padre, sorta di dittatore teocrate, e la legge è garantita da temibili squadre di funzionari-poliziotti. Uno di questi, però, è roso dai sensi di colpa per aver fatto morire la moglie senza battere ciglio, e quando si dimentica di prendere la medicina decide di ribellarsi al sistema, e di unirsi ai rivoluzionari che stazionano nel sottosuolo per uccidere il Padre e ripristinare i sentimenti. Che già il soggetto sia fiacco, lo si intuisce anche senza vedere il film: una sorta di macedonia tra Fahreneit 451, Orwell e le teorie di Huxley, per giunta senza troppa fantasia. Ma la visione è sconvolgente: unendo senza pudore gli stilemi del thriller con i peggiori B-movies di arti marziali, il regista Wimmer confeziona un polpettone senza costrutto che risulta essere un capolavoro di nullità estetica e formale. Del tutto irrealistico nello svolgersi della vicenda, con dialoghi oltre la comicità involontaria (“Devi uccidere il Padre”, dice il capo dei rivoluzionari al funzionario ribelle, e già immaginiamo Freud rivoltarsi nella tomba), il film non è neppure scalfito dall’interpretazione, comunque intensa, di Emily Watson, e dall’inespressività truce di Christian Bale. Da dimenticare.

Equilibrium (2002) on IMDb

Risultati immagini per Ellie ParkerUn film di Scott Coffey. Con Naomi Watts, Jennifer Syme, Gregory Frietas, Gaye Pope, Blair Mastbaum.Commedia, durata 95 min. – USA 2005.

Ellie Parker è appena arrivata a Los Angeles con un solo obiettivo: sfondare a Hollywood! L’aspirante attrice, piena di energia e positività, passa continuamente da un’audizione all’altra cambiando trucchi e travestimenti. Ma, se il mondo del cinema è spietato, i suoi migliori amici non sono d’aiuto affinché lei possa realizzare il suo sogno…

Ellie Parker (2005) on IMDb

Regia di Volker Schlöndorff. Un film con Nadja UhlBibiana BeglauRichard KropfMartin Wuttke. Titolo originale: Die Stille nach dem Schuß. Genere Drammatico – Germania2000durata 104 minuti. – MYmonetro 2,95 su 2 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Rita, una donna dal carattere forte e ribelle, in passato ha fatto parte della RAF, organizzazione terroristica attiva in Germania negli anni ’70. Rifugiatasi nell’allora Repubblica Democratica Tedesca, ha cercato di lasciarsi alle spalle il passato, ricostruendosi una vita all’apparenza normale nell’ “altro mondo” che sognava: qui trova l’amore e diventa amica di Tatjana, una donna che invece sogna di andare a vivere oltre il Muro, nella Germania Ovest. Ma proprio la riunificazione delle due Germanie segnerà la fine di tutto questo: Rita, braccata ancora una volta, dovrà infine fare i conti con il suo passato. Il film è stato presentato alla Berlinale 2002, dove le due attrici protagoniste sono state premiate con l’Orso d’Argento.

The Legend of Rita (2000) on IMDb

EDEN LAKE - Spietati - Recensioni e Novità sui FilmUn film di James Watkins. Con Kelly Reilly, Michael Fassbender, Thomas Turgoose, Bronson Webb, Jack O’Connell. Horror, durata 91 min. – USA 2008.

Un’insegnante di asilo, Jenny, e il suo ragazzo Steve, scappano insieme per un romantico weekend sul lago. La situazione è perfetta: il lago è isolato dalla confusione e circondato dal bosco. Un gruppo do ragazzini, però, arriva a rovinare l’idillio vandalizzando l’auto della coppia e lasciandoli a piedi. Nel confrontarsi col gruppetto di teppisti, Steve sta male e Jenny è costretta a scappar in città in cerca di aiuto. Nel superare il bosco, sarà forzata in un inseguimento cane-gatto tra gli alberi dalla gang di ragazzini, fintanto che, esausta e distrutta, in città si scontrerà con i genitori stessi dei ragazzi che hanno causato il suo incubo.

Eden Lake (2008) on IMDb

Regia di Vittorio Moroni. Un film con Ignazio Oliva, Valentina Merizzi, Valentina CarneluttiSara D’AmarioGianluca Gobbi, Vera Gondola. Genere Drammatico – Italia2005durata 95 minuti. Uscita cinema venerdì 6 maggio 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 – MYmonetro 2,93 su 7 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Vale non ha più una madre. Quattordici anni, desideri, dubbi, domande; la sua vita ruota intorno a Carlo, il padre, giovane tassista con la passione per la fotografia. Hanno un rapporto forte, gioioso ma così esclusivo da non permetterne altri. Ora il loro equilibrio vacilla, Carlo è costretto a fare delle scelte e per Vale l’istinto di ribellarsi si scontra giorno dopo giorno con la paura di rimanere sola. A Lisbona una donna sembra inaspettatamente pronta ad aprirsi ad una convivenza, all’ipotesi di un figlio, ma quando questa possibilità si fa concreta lei scompare. Un giorno Carlo riceve una busta dal Portogallo… 

Tu devi essere il lupo (2005) on IMDb

Locandina italiana Into the Wild - Nelle Terre SelvaggeUn film di Sean Penn. Con Emile Hirsch, Marcia Gay Harden, William Hurt, Jena Malone, Brian Dierker. Drammatico, durata 148 min. – USA 2007. – Bim uscita venerdì 25 gennaio 2008. MYMONETRO Into the Wild – Nelle Terre Selvagge * * * 1/2 - valutazione media: 3,94 su 641 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nel 1990 il neolaureato 22enne Chris McCandless lascia Atlanta (Georgia) e, senza un dollaro, inizia un vagabondaggio di due anni. Si crea un’identità nuova, ribattezzandosi Alexander Supertramp; si emancipa dalla famiglia benestante (non dalla sorella); viaggia dal South Dakota alla California, avventurosamente, approfondendo la conoscenza degli uomini e della natura; punta verso l’Alaska dove muore dopo un solitario soggiorno di 113 giorni. Jon Krakauer, autore del libro Nelle terre estreme (1998) cui si è ispirato Penn, ne parla come di un giovane diverso, egocentrico, caparbio, puro di cuore, privo di compromessi, radicale nelle scelte e nell’etica. Produttore e sceneggiatore, Penn somiglia a McCandless. Deve avere intuito che poteva cavarne l’opera della sua vita e ci è riuscito con un film forte e sincero, sereno e dolente. Quando alla fine si arrende alla natura, impassibile più che crudele, la sua morte non è una sconfitta. La breve scena in cui, ridotto allo stremo, incontra un gigantesco orso bruno che lo sfiora e se ne va, è un momento di grande cinema. Lungo, non prolisso. Inopinato V.M. 14 anni. Colonna musicale di Eddie Vedder, voce dei Pearl Jam.

 Into the Wild - Nelle terre selvagge
(2007) on IMDb
Password: ipersphera

Regia di Vittorio De Seta. Un film con Djbril KebePaola Ajmone RondoStefano SaccotelliMadawass KebeFifi CisseCast completo Genere Docu-fiction – Italia2004durata 123 minuti. Uscita cinema venerdì 1 settembre 2006 – MYmonetro 3,15 su 7 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Un giovane studente senegalese dopo la morte del padre emigra in Italia. Riesce a trovare un lavoro precario a Villa Literno, si trasferisce a Firenze da una cugina che fa l’indossatrice per poi giungere a Torino. Qui, grazie anche a un’insegnante di italiano, trova una situazione stabile. Ma un’aggressione razzista lo spinge a riconsiderare tutto.

Lettere dal Sahara (2006) on IMDb

Persepolis. Ediz. integrale : Satrapi, Marjane: Amazon.it: LibriUn film di Marjane Satrapi, Vincent Paronnaud. Con Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve, Danielle Darrieux, Simon Abkarian, Gabrielle Lopes. Animazione, Ratings: Kids+13, durata 95 min. – Francia, USA 2007. – Bim uscita venerdì 29 febbraio 2008. MYMONETRO Persepolis * * * 1/2 - valutazione media: 3,68 su 127 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Teheran, 1978: Marjane, otto anni, sogna di essere un profeta che salverà il mondo. Educata da genitori molto moderni e particolarmente legata a sua nonna, segue con trepidazione gli avvenimenti che porteranno alla Rivoluzione e provocheranno la caduta dello Scià.
Con l’instaurazione della Repubblica islamica inizia il periodo dei “pasdaran” che controllano i comportamenti e i costumi dei cittadini. Marjane, che deve portare il velo, diventa rivoluzionaria.
La guerra contro l’Iraq provoca bombardamenti, privazioni e la sparizione di parenti. La repressione interna diventa ogni giorno più dura e i genitori di Marjane decidono di mandarla a studiare in Austria per proteggerla.
A Vienna, Marjane vive a 14 anni la sua seconda “rivoluzione”: l’adolescenza, la libertà, l’amore ma anche l’esilio, la solitudine, la diversità.
Sono rari i film di animazione in grado di far percepire al pubblico le difficoltà dell’esistenza di chi li ha ideati. Spesso impegno in difesa dei diritti e qualità grafica non convivono. In questo caso il connubio è perfettamente riuscito. Marjane Satrapi è riuscita a trasformare i quattro volumi di fumetti in cui raccontava, con dolore e ironia, la propria crescita come donna in un Iran in repentina trasformazione e in un’Europa incapace di accogliere veramente il diverso, in un lungometraggio di animazione di qualità. 

Persepolis (2007) on IMDb

Locandina Cacciatore di testeUn film di Constantin Costa-Gavras. Con José Garcia, Karin Viard, Geordy Monfils, Christa Theret, Ulrich Tukur.Titolo originale Le Couperet. Drammatico, durata 122 min. – Belgio, Francia, Spagna 2005. uscita venerdì 10 febbraio 2006. MYMONETRO Cacciatore di teste * * * - - valutazione media: 3,10 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari

Il titolo originale è Le couperet, che è semplicemente la mannaia. La mannaia che cade spietatamente su chi lavora in un’azienda quando qualcuno decide la ristrutturazione, che significa mandar via più gente possibile. Bruno Davert, chimico cartaceo, molto qualificato, apprezzato, apparentemente al sicuro, si trova dunque senza lavoro. Quarantenne, tenore di vita alto, villetta, cambio biennale di macchina, famiglia felice.Bruno ritiene che si tratti di un intervallo quasi propizio, si guarderà intorno, riposerà, sarà riassunto da un’altra parte. Ma dopo tre anni è ancora disoccupato. E disperato.

The Ax (2005) on IMDb

Locandina C'era un cinese in comaUn film di Carlo Verdone. Con Carlo Verdone, Beppe Fiorello, Anna Safroncik, Elisabetta Rocchetti, Marit Nissen.Commedia, durata 109 min. – Italia 2000. MYMONETROC’era un cinese in coma * * 1/2 - - valutazione media: 2,66 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ercole Preziosi è un agente che gestisce poveracci. Casualmente incappa in una autista, Nicola, che ha un suo esclusivo talentaccio spettacolare, a mezza strada fra lo spogliarello e il cabaret. Incredibilmente il ragazzo ha successo. Da qui la parabola è già vista ( Iris Blond) e prevedibile: il ragazzo si monta la testa, viene contattato da gruppi importanti (c’è anche un’istantanea berlusconiana) e il povero Preziosi viene scartato come una scarpa vecchia. C’è anche l’implicazione sentimental-privata, perché il “sex bomb” non trascura di sedurre la figlia dell’agente. Amiamo molto Verdone, ma qui, di buono, troviamo solo il suo (sempre più) grande talento di attore. È il momento di ragionare e di cambiare.

C'era un cinese in coma (2000) on IMDb

Amazon.it: Bronson - Bronson, Charles - LibriUn film di Nicolas Winding Refn. Con Tom Hardy, Kelly Adams, Katy Barker, Edward Bennett-Coles, June Bladon. Azione, Ratings: Kids+16, durata 92 min. – Gran Bretagna 2008. – Onemovie uscita venerdì 10 giugno 2011. MYMONETRO Bronson * * * - - valutazione media: 3,16 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ostinatamente devoto alla violenza, Michael Peterson – in arte Charles Bronson – non riesce a tenere sotto controllo il suo egocentrismo. E così, dopo un’infanzia trascorsa tra le mura di una casa piena d’amore, il ragazzo cresce collezionando bravate di poco conto. Una volta diventato grande, muscoloso e forzuto, dopo l’ennesima prepotenza, viene rinchiuso per sette anni in carcere. Nella cella, tra una scazzottata al secondino e un morso ai colleghi più miserevoli, diventa il prigioniero più famoso d’Inghilterra.

Bronson (2008) on IMDb
ho sostituito una vecchia versione dvdrip con una 720p

Locandina Boot Camp - Il campo del terroreUn film di Christian Duguay. Con Mila Kunis, Gregory Edward Smith¹, Peter Stormare, Regine Nehy, Alejandro Rae.Titolo originale Boot camp. Thriller, – USA 2007.MYMONETRO Boot Camp – Il campo del terrore * * 1/2 - - valutazione media: 2,63 su 5 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’ASAP è un’associazione guidata da Norman Hail che offre alle famiglie con figli ribelli la possibilità di metterli in riga. I genitori firmano infatti un’autorizzazione al prelievo dei loro figli adolescenti i quali vengono reclusi in un campo in un’isola delle Fiji. Qui i metodi sono decisamente duri e non è detto che gli esiti siano garantiti.

Boot Camp (2008) on IMDb

Locandina The Boondock Saints - Giustizia finaleUn film di Troy Duffy. Con Willem Dafoe, Sean Patrick Flanery, Norman Reedus, David Della Rocco, Billy Connolly.Titolo originale The Boondock Saints. Politico,durata 140 min. – USA 1999. MYMONETRO The Boondock Saints – Giustizia finale * * * 1/2 - valutazione media: 3,74 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari

C’è del marcio a Boston. Il sangue versato dalla mafia si mescola con la buona birra irlandese. Il retrogusto è quello della vendetta e del castigo divino. I fratelli Mac Manus credono nella figura del Dio punitore e ritengono sia l’ora di fare piazza pulita. Se il creatore scatenò le piaghe d’Egitto, i due giovani sceriffi fai da te applicheranno un’epurazione totale. Spacciatori, stupratori, assassini. La punizione si trasforma in un dovere da rispettare tutti i santi giorni. tutti ben caratterizzati. Con la ricostruzione postuma della polizia che risulta il meccanismo scenico più ispirato.

The Boondock Saints (1999) on IMDb

Regia di Vincenzo Natali. Un film con Adrien BrodySarah PolleyDelphine ChanéacDavid HewlettAbigail ChuCast completo Genere FantascienzaThriller, – CanadaFranciaUSA2009durata 101 minuti. Uscita cinema venerdì 13 agosto 2010 distribuito da Videa. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 – MYmonetro 2,70 su 6 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Clive ed Elsa sono due scienziati che lavorano in un laboratorio di genetica. I due sono anche sentimentalmente uniti e stanno tentando di creare un gene animale ibrido da cui estrarre proteine. La coppia vorrebbe spingersi oltre nella ricerca ma il committente intende invece entrare subito sul mercato. Elsa però non si arrende e procede con l’innesto di DNA umano. Ne ‘nasce’ un essere (battezzato Dren) che ha in parte le caratteristiche di un corpo umano e in parte quelle di un volatile.

Splice (2009) on IMDb

Regia di Vincenzo Marra. Un film con Vincenzo PacilliEdoardo MeloneFrancesco Giuffrida. Genere Drammatico – Italia2004durata 90 minuti. Uscita cinema venerdì 17 settembre 2004 – MYmonetro 3,06 su 11 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

A tre anni da Tornando a casa, premiato a Venezia 2001, torna Vincenzo Marra, uno dei “novissimi” del cinema d’autore, apprezzato da Nanni Moretti e ora prodotto dalla coppia Corsi-Romoli. Attori non professionisti per la prima volta davanti alla cinepresa, la dura realtà sociale di Secondigliano, lavori precari, la minaccia della camorra, la dignità da riconquistare. La storia di Vento di terra? Enzo, un ragazzo di diciotto anni, vive con la sua famiglia nel quartiere periferico di Napoli. In seguito alla morte del padre, nel tentativo di aiutare la propria famiglia ii ragazzo si trova a fronteggiare una serie di vicissitudini. La determinazione del ragazzo fa però si che la famiglia ritrovi una dignità altrimenti compromessa. Marra si dimostra molto più sicuro che nell’opera d’esordio ed è capace di raccontare la desolazione di una vita apparentemente senza speranza senza mai alzare i toni ma anche senza lo spirito con cui un partenopeo doc affronterebbe la vita. Lascia qualche perplessità solo l’escamotage finale che fa sì che l’uranio impoverito diventi protagonista a mo’ di deus ex machina peraltro non necessario.

Vento di terra (2004) on IMDb

Risultati immagini per The Bourne Identity

Bourne è il nome con cui viene identificata una serie cinematografica di film di spionaggio con protagonista Jason Bourne, ex agente della CIA, interpretato da Matt Damon.

 

Jason Bourne è un ex agente segreto della CIA, affetto da amnesia in seguito alle ferite riportate nel corso dell’ultima missione, conclusa senza essere stata portata a termine. Svegliatosi a bordo di un peschereccio che l’aveva recuperato al largo privo di sensi, da quel momento Bourne va in giro per il mondo a caccia della sua identità. Inaspettatamente, Bourne si scopre dotato di alcune sorprendenti capacità: esperto di arti marziali e nell’uso delle armi da fuoco, parla fluentemente diverse lingue, ha un innato senso dell’orientamento e capacità di guida dei più svariati tipi di veicoli; tutte abilità che si riveleranno utili nello sfuggire a coloro che vorrebbero metterlo a tacere per sempre. Nella sua ricerca della verità è inizialmente aiutato da Marie, sconosciuta ragazza in cui si è imbattuto casualmente, nonché in seguito da persone interne all’intelligence e contrarie alla piega presa dagli eventi, quali la dirigente Pam Landy e la giovane analista Nicky Parsons.

In seguito le stesse abilità fisiche e intellettuali, addirittura potenziate grazie all’uso di farmaci e tecniche di controllo mentale, vengono riscontrate anche in Aaron Cross, un nuovo agente dormiente di colpo costretto a fuggire, dopo che i servizi segreti statunitensi decidono per la chiusura di questo programma e l’eliminazione degli agenti coinvolti.

The Bourne Identity (2002) on IMDb