Category: Cimino Michael


I cancelli del cielo - Film (1980) - MYmovies.it

Un film di Michael Cimino. Con Christopher Walken, Isabelle Huppert, Kris Kristofferson, Terry O’Quinn, Jeff Bridges.Titolo originale Heaven’s Gate. Western, durata 149 min. – USA 1980.MYMONETRO I cancelli del cielo * * * 1/2 - valutazione media: 3,78 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La storia della guerra nella contea di Johnson nel Wyoming. I grandi allevatori organizzano una spedizione punitiva contro i contadini. Ma costoro si difendono strenuamente guidati da uno sceriffo. Uno dei più grossi smacchi commerciali degli anni Ottanta. Portò al fallimento la United Artists e alla morte presunta il genere western.

Regia di Michael Cimino. Un film con Anne BancroftWoody HarrelsonJon SedaTalisa SotoZoe TrillingMickey Jones. Titolo originale: The Sunchaser. Genere Drammatico – USA1996durata 120 minuti. – MYmonetro 2,50 su 4 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Meticcio (mezzo Navajo, mezzo nero) e malato terminale di cancro, Brandon Monroe detto Blue (Seda), capobanda sedicenne di L.A., sequestra un oncologo carrierista e benpensante (Harrelson) e lo costringe ad andare verso il sudovest, alla ricerca di un lago sacro di montagna. 7° film di Cimino, comincia come un thriller di azione metropolitana, mescolato a una commedia ospedaliera. Diventa un film di strada e di inseguimento e si trasforma in un viaggio iniziatico verso le radici mitiche dell’America. Se si bada a quel che dice la sceneggiatura di Charles Leavitt le riserve sono inevitabili: freudismo di terza mano, greve contrapposizione didattica tra i due protagonisti, flashback in BN ripetitivi. Avvince il “come lo dice”. Cimino che continua a raccontare “un’America che vuole diventare America” con talento visionario, energia narrativa, rabbia, eccessi, capacità di dirigere e trasformare gli attori. Film epico che tende all’esaltazione del mito cresce nella seconda parte, prende quota, diventa bellissimo. Quello di Cimino, anarchico di destra, è uno sguardo d’aquila.

Regia di Michael Cimino. Un film Da vedere 1985 con Mickey RourkeJohn LoneArianeDennis DunVictor Wong (II)Jack KehlerCast completo Titolo originale: Year of the Dragon. Genere Drammatico – USA1985durata 136 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 – MYmonetro 3,68 su 6 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Sceneggiato con O. Stone da un romanzo di Robert Daley: un capitano della polizia di New York, pluridecorato in guerra, è trasferito a Chinatown dove ha per avversario il giovane boss di una potente famiglia cinese. Convulso, teso, un po’ isterico film d’azione sotto il segno della morte violenta, è l’ibrido frutto di compromesso tra un regista di indubbio talento visionario e un produttore (Dino De Laurentiis) che, a modo suo, è un autore. Film irrealistico, dev’essere visto e giudicato sul piano del fantastico sociale.

Il siciliano - Film (1987)

Regia di Michael Cimino. Un film con Christopher LambertTerence StampJoss AcklandJohn Turturro, Richard Bauer, Barbara SukowaCast completo Titolo originale: The Sicilian. Genere Avventura – USA1987durata 121 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 – MYmonetro 2,84 su 2 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Chi è il Salvatore Giuliano di Cimino? Qualcuno per il quale sentirsi americano è un imperativo morale. Nel 1943, la Sicilia è stata occupata dagli Alleati, ma nel resto dell’Italia c’è la guerra civile. In uno scontro con i carabinieri Giuliano rischia di morire, ma guarisce presto. A un prete suo amico spiega la sua missione, disegnando cerchi sulla sabbia: “Tu dove stai? Non si può vivere in Sicilia senza entrare in uno di questi cerchi”. Giuliano lotta per essere un uomo libero in una terra dove ognuno è al proprio posto da secoli. I figli dei ricchi sono ricchi, quelli dei contadini continuano a essere contadini. Ha un progetto: la Sicilia non dovrà mai più appartenere a mafiosi, aristocratici, politici, ma entrare a far parte degli USA, diventando padrona di sé stessa. Tradito dal suo luogotenente e amico Pisciotta, fu ucciso a 27 anni. Da un romanzo di Mario Puzo, adattato da Steve Shagan con Gore Vidal, ha in Lambert un protagonista sciapo (molto meglio Turturro come Pisciotta). Una versione di 146′ approvata dal regista non fu mai distribuita. Incurante della verosimiglianza storica (ci sono perfino le strade di Palermo con le insegne inglesi), degna di Cimino è almeno la prima mezz’ora.